e-QBO, il futuro in evoluzione @ Made Expo 2013


invito

Made Expo, Fiera Milano 2-5 ottobre, Hall 04 Stand N33- P30

L’architettura autonoma progettata da Romolo Stanco si trasforma in ‘lounge hospitality’ per RSE e GSE, un progetto di avanguardia che mostra le sue potenzialità e si apre alle città del futuro.

Milano – 26 settembre 2013. Da Micromuseo a lounge hospitality: la versatilità di e-QBO, prima architettura modulare off-grid ideata da Romolo Stanco, è uno degli elementi chiave che consente al progetto di adattarsi ai contesti delle città del futuro.

e-QBO rappresenta un nuovo inizio: l’intuizione di Stanco di far muovere in sincronia progettazione e ricerca, ha permesso di giungere in breve tempo a un progetto-prodotto che funziona da esempio applicativo, concreto e di grande impatto dei temi delle città del futuro e al tempo stesso da ‘contenitore’ flessibile, affascinate ed energeticamente indipendente per attività commerciali o culturali temporanee.

e-QBO crea un dialogo tra contemporaneo e futuro, attraverso l’arte, l’architettura, la luce e l’energia: un’architettura nuova che interagisce senza invadere, un contenitore d’arte per la streetart e il videomapping, un oggetto luminoso che permette di guardare nel buio della notte, energia che alimenta i device in uso, i mezzi elettrici e i dispositivi elettronici degli utenti.

Un’idea diventata un oggetto concreto e funzionante grazie alla collaborazione con RSE – Ricerca Sistema Energetico, che conferma il suo interesse nel progetto presentandolo al Made Expo come ‘fiore all’occhiello’ della ricerca sul tema di nuovi oggetti urbani energeticamente autosufficienti e che integrano funzioni differenti. Ecco quindi che e-QBO si trasforma nel fulcro della presenza di RSE all’interno di Made Expo, il salone dedicato alle soluzioni e alle tecnologie più innovative.

La nuova versione completa l’hardware costituito da pannelli fotovoltaici su disegno, batterie, inverter di ultima generazione con una struttura in legno lamellare di facile montaggio e smontaggio e una facciata vetrata che permette maggiore permeabilità con il contesto circostante, senza rinunciare a privacy e sicurezza.

Anche questa versione di e-QBO è personalizzabile nelle dimensioni, nelle caratteristiche energetiche e nelle finiture per consentire al cliente finale di adattare gli spazi, i consumi e gli interni all’uso specifico scelto (small bar, info point, suite, casa vacanze, showroom, spa…)

 

  • Stefano Besseghini, CEO di RSE  ne esalta la “…purezza formale e di contenuti difficilmente riscontrabile su altri progetti dichiarati ‘smart’”.
  • Luigi Prestinenza Puglisi critico di architettura di fama internazionale lo definisce “Il manifesto dell’architettura che verrà, un progetto 2.0”
  • Il Sole 24 Ore lo descrive come “…un monolite digitale, un oggetto del futuro tra tecnologia e classicità”
  • La Repubblica scrive di “…un’isola urbana, un’architettura fuori scala concentrato di tecnologie per le esigenze delle città del futuro”
  • Per Artribune è “una architettura effimera e sostenibile, un presenza pura, riconoscibile, definita, che abita lo spazio pubblico essendo al contempo elemento alieno e nuova componente organica”
  • Nuova Energia descrive gli aspetti progettuali e scientifici del “monolite nero che sviluppa un approccio innovativo capace di adattarsi all’evoluzione”
  • Aldo Colonetti, direttore di Ottagono scrive di e-QBO come di una testimonianza concreta, capace di parlare il linguaggio della ricerca e soprattutto dei suoi risultati, attraverso un atteggiamento divulgativo, immediato e connesso con gli spazi della città”

 

e-QBO staff 

concept e design | Romolo Stanco

staff design | Romolo Stanco e Martino Scolari

supervisione scientifica | Stefano Besseghini RSE – Ricerca Sistema Energetico

progetto strutturale | Marco Gallonelli

Relazioni esterne e comunicazione – Erica Marson +39.347.4840182 – ericamarson@tred.me

Sviluppo progettuale – T°RED +39.0523.305283 – design@tred.me

#ilfuturoèunascelta #sarà @tredDesign @romolostanco #eQBO #SD4SC

sd4sc.com I e-qbo.com I tred.me

 

#ilfuturoèunascelta #sarà @tredDesign @romolostanco #eQBO #SD4SC

sd4sc.com I e-qbo.com I tred.me

e-Qbo, manifesto delle metropoli del futuro

e-QBO, ideato e disegnato da Romolo Stanco, è la prima architettura off-grid in grado di accumulare energia e restituirla sotto forma di servizi alla città e all’ambiente circostante.

 e-QBO è un’architettura pura, immediatamente riconoscibile e di grande impatto visivo capace di parlare il linguaggio della ricerca e dei suoi risultati. e-QBO comunica con il fruitore e gli permette di accostarsi in modo chiaro e istantaneo a concetti altrimenti di difficile comprensione, trasformandosi in un perfetto “diffusore di conoscenza”.

e-QBO è un’architettura fuoriscala, gettata come un dado nel pieno centro urbano, in grado di integrarsi con l’esistente storico e attuale senza perdere la propria identità.

e-QBO accumula energia attraverso fonti rinnovabili, la restituisce sotto forma di servizi alla città: fornisce illuminazione pubblica, informazioni attraverso il videomapping o altri sistemi di comunicazione, offre una rete wifi gratuita, energia per la ricarica di elementi elettrici ed elettronici. Il suo interno può trasformarsi a seconda delle necessità in luogo di ritrovo, connessione, struttura pubblica o privata.

e-QBO (VIDEO) è un manifesto delle future smart city: è allo stesso tempo autonomo e connesso, off-grid e integrato nel contesto urbano, presentato per la prima volta durante la design week milanese in piazza San Fedele grazie a una stretta collaborazione con il Comune.

Nel parco archeologico di Selinunte, di fronte al tempio di Hera, è stato allestito internamente come Micro Museo, ospitando i risultati del primo anno di lavori di SD4SC – smart design for smart cities, il workshop che ha visto confrontarsi progettisti, architetti e artisti con i ricercatori di RSE, il Centro di Ricerca sul Sistema Energetico Nazionale ed è stato descritto da Luigi Prestinenza Puglisi come un progetto in grado di “mostrare l’architettura attraverso l’architettura stessa”.

 

Strategic Partners

Sunerg Solar soluzioni fotovoltaiche innovative

LAM 32 illuminazione custom per interni ed esterni

Niccolai cristallo su misura

Legnami Malaspina strutture e tetti in legno

Design&Me tailor made interiors

Fiamm accumulatori di energia

Supplier

Oikos materia e colore per l’architettura

HD Home Design superfici in pasta di cemento e resine

Corà legnami e prodotti derivati

Granulati Zandobbio ciottoli e pietre naturali

Italgreen superfici in erba sintetica

Myyour arredi in e outdoor, ‘differenti’

OMT Garage ricerca e stile tra moto vintage e del futuro

Brammo moto elettriche vincenti non solo in pista

Go&Fun green energy drink

Un ringraziamento particolare a Stefano Besseghini, Barbara Belzini, Mitja Bombardieri, Laura Molteni, Luigi Mazzocchi, Michele de Nigris, Filippo Colzi, Silvia Beretta, Ilaria Amè, Massimo Gallanti, Aldo Rosito, i Droghi brothers, Francesco Niccolai, Luca Urcia, Daniele Lauri, Federico Rossi, Dario Vaccari, Alessandro Poggi, Cecilia Scolari, Luca Rota, Enzo Treviglio, Alessandro Da Rin Betta, Salvatore Guastella, Matteo Merlo, Fabio Malaspina, Chiara Malaspina, i progettisti e i partner del progetto e-QBO.

Comments are closed.